giovedì 21 giugno 2018

Tutorial: Ricetta del liquore alla crema di caffè

Ci sono diverse ricette per preparare questo delizioso liquore cremoso, ma quella che vi proponiamo, gentilmente offerta da un’amica creativa, è già stata ampiamente collaudata dai nostri palati durante i laboratori. Perciò andiamo sul sicuro.

Ingredienti per circa 800 ml di liquore:
  • 150 ml di caffè ristretto già pronto, meglio se preparato con la moka, anziché usare quello solubile
  • 150 ml di latte intero a lunga conservazione
  • 400 ml di panna per dolci già zuccherata
  • 180 g di zucchero semolato
  • 100 ml di alcol puro a 90°

Come si prepara:
  • Versate il caffè in una casseruola, filtrandolo con un colino per evitare che qualche granulo di caffè possa rimanere nel liquore; aggiungete il latte intero, la panna zuccherata e lo zucchero. Riscaldate il composto fino ad amalgamare bene gli ingredienti, senza far bollire, mescolando di tanto in tanto. 
  • Togliete la casseruola dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. 
  • Aggiungete l’alcol, mescolando accuratamente e lasciate riposare per qualche minuto, 
  • Versate il liquore in una bottiglia e conservatela al fresco. 

Il liquore alla crema di caffè può essere bevuto subito, ma si consiglia di aspettare un po’ di tempo per far risaltare meglio i sapori. 

E’ ottimo servito freddo a fine pasto al posto della tradizionale tazzina di caffè. E’ perfetto anche come idea-regalo.

Per un gusto più marcato, quando fate il caffè con la caffettiera, sostituite l'acqua con del caffè preparato in precedenza.

Se non volete utilizzare l'alcol, la ricetta, così come indicato, permette di creare un'ottima crema caffè da consumare fredda come dessert, tenendo presente che i tempi di conservazione sono brevi, come quelli di tutti i dolci che contengono panna e latte.

Nessun commento: